La cappella degli Scrovegni

cappella degli scrovegniL’edificio ospita il più importante ciclo di affreschi del mondo

Si può ammirare il cielo stellato dove si svolgono gli episodi della vita di Gioacchino e Anna , della vita di Maria e gli episodi della vita e morte di Cristo. Giotto nel 1303 riceve l’incarico da Enrico Scrovegni e nel 1305 lo conclude. La Cappella in suffragio dell’anima del padre, Reginaldo Scrovegni, banchiere e usuraio, collocato da Dante nell’inferno della Divina Commedia. Con quest’opera Giottò diede inizio la rivoluzione della pittura moderna.